-> ...VIVERE per MARE !!!: Onore ad Eldoran un Alpa38- Sloop,la barca da giramondo

martedì 15 luglio 2008

Onore ad Eldoran un Alpa38- Sloop,la barca da giramondo

Ciao a tutti be penso che sia io(pipposail ) con Eldoran, che Flavio e Pilar con un altro alpa 38, ma se vogliamo già il Vecchietto ( altro alpa 11'50)

nota barca del giro del Mondo del libro "Sotto un grande cielo che parla degli allora appena lanciati in questa esperienza giovanissimi Carlo Auriemma ed Elisabetta Eördegh.

Be dicevo che già i resoconti e la soddisfazione di tutti e tre i casi di elencare le qualità marine e di robustezza di questa barca dovrebbero esserne sicura garanzia.

Ciao a tutti ieri dopo il mio ritorno in Italia l'operazione subita in bocca che anche se trattasi di un piccolo intervento chirurgico è stata per me un grosso trauma aver subito,

soprattutto per il dovermi dare un così lungo periodo di stop e ripertanza su tutti i miei progetti futuri,Eldoran,un Alpa 38 sloop,la mia ex signora (barca) come tutti sapete, mio malgrado,

ho avuto fatta un'offerta ai Caraibi da un Italiano molto simpatico anche lui un giramondo arrivato ai Caraibi anni prima con una barca e dopo essersi stabilito li a fare il costruttore a Samana,

Vista la mia barca gli è ripresa una ricaduta il virus del mal di terra gli si è ripropagato ed anche se a Samana sembrava ormai di casa.

Di fatto la casa si è venduto e la mia barca per riprendere il mare si è comprato. Ne ero sicuro sapevo benissimo che quando avrei voluto una determinata tipologia di giramondo navigatori veri,

avrebbero litigato per avere la mia barca in quanto e di fatto era una barca di tutto punto attrezzata anche se molto da ricondizionare alla navigazione vera e a macinare miglia due autopilot,

eolico,radio ssb,epirb,autogonfiabile bombard, tenderino caribe, una ottima e sicura linea di ancoraggio con un'altra attrezzata di rispetto, innsomma barca vera,

già navigata usata da chi dall'italia ci era partito e da 4 anni in barca abitava e capirete che per chi è un navigatore ossia uno che parte in barca e non si sa quando torna,

bene quella era una barca che nessun individuo che cercava davvero un barca pronta a macinare miglia e ad ospitarlo a vivere sicuramente e comodamente a bordo si sarebbe fatto scappare.

Onore comunque all'alpa 38 che se mai cercaste una barca onesta e sicura potete tranquillamente acquistare, in quanto ne navigano ancora molte.

Ma soprattutto a conclusione di tutto il mio consiglio che certamente mi sento di darvi è di non avventurarvi mai come ho visto alcuni fanno di partire per lunqui viaggi con barche che abbiano timone e chiglia appesi, e non integrati allo scafo.

Una sicurezza che in migliaia di miglia necessita senz'altro, fidatevi perdere il timone su certe barche non è difficile ,o incominciare ad imbarcare acqua dopo una piccola collisione o aver toccato la chiglia in una pass.

Un ciao a tutti alla
prossima da:
pipposail

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails