-> ...VIVERE per MARE !!!: Fare soldi con il business nautici velici internazionali

sabato 29 maggio 2010

Fare soldi con il business nautici velici internazionali

Bene ciao a tutti oggi in questo post voglio dare qualche indicazione e informazione certa di mia conoscenza a riguardo della possibilità di poter sfruttare o meno il business nautico internazionale, se questa la si può davvero ritenere un'opportunità o è solo una delle tante leggende e storie che nascono e muoiono su internet, è davvero una possibilità da poter pensare di poter cogliere e sfruttare seriamente?

Bene innanzi tutto è molto importante stabilire che anche se potrei dire semplicemente di si e dipingere il tutto in modo quasi scontato la serietà dell'argomento visto che poi si tratta di coinvolgere la vita di altre persone mi impone di specificare che tutto ciò, (il poter fare dei soldi con il business nautico velico internazionale) sarà possibile e scontato solo per coloro che sono già in grado e condizione di trasferire in giro per il mondo una barca a vela.

Quindi ammesso e concesso che non sarà un bunisess adatto e alla portata di tutti indistintamente la cosa che comunque esiste ed è reale è la possibilità per chi fosse già un velista navigatore esperto di fare anche parecchi soldi con dei veri e molto profittevoli business nautici internazionali.

Di possibilità ne conosco più di una anche se un'altra cosa che non posso omettere di dire e a cui bisognerà che ognuno si assuma le proprie responsabilità e che bisognerà muoversi in un ambito dove avvolte le incongruenze e mancanza di chiare leggi internazionali possono far cadere in errore anche i più attenti a non voler sconfinare in nulla di inlegale.

Quindi fermo restando che ci sono delle leggi da dover rispettare ad esempio una possibilità molto usata anche da molti europei navigatori giramondisti per guadagnare in sei mesi anche più di una cinquantina di mila euri è quella di comprare delle barche nuove da armare e andarlo a fare la dove costa meno e la manodopera è a più buon mercato e mille volte molto più specializzata.

Ed è a questo proposito che una cosa che ad esempio armatorialmente e possibile fare e aquistare una barca quasi nuda di attrezzature e armamenti vari al minimo indispensabile per poter compiere diciamo la traversata fino a Trinidat e Tobago dove esiste all'interno del golfo di Paria  vi è un vero e proprio paradiso velico nautico in tutti i sensi anche e soprattutto economici.

Chaguaramas è infatti il posto dove maggiormente attrezzerei e allestirei una barca per farvi un esempio pratico che io stesso ho fatto è stato mettere alla mia precedente barca un autopilota elettronico che in italia non avrei pagato meno di 3600euro escluso montaggio,

lì montato direi egregiamente in barca assieme ad un gps portatile tutto a mille dollari, da questa proporzione non dico altro se non aggiungere che a Chaguaramas come del resto voi stessi potete notare da questa carta satellitare è praticamente un intero insediamento dove si trova l'assistenza e la mano dopera oltre che più economica anche più specializzata per tutti quei lavori di rifacimento, ristrutturazione, allestimento di una barca a vela e si trova davvero di tutto e di più.

Un saluto e alla prossima da 
_/)pipposail

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails