-> ...VIVERE per MARE !!!: Il viaggio di fine vita.

mercoledì 6 giugno 2012

Il viaggio di fine vita.

Mi spiace anche quest'anno di questi tempi avrei voluto comunicare il mio programma estivo soprattutto per i più afecionados e tutti coloro che negli anni oltre a seguirmi sulle pagine di questo blog sono stati anche in un certo qual modo i miei sponsor perchè solitamente negli anni hanno usato le loro vacanze per venirmi a trovare la dove io mi sono recato nei miei viaggi per mare in barca a vela a fare le loro vacanze e viversi anche una loro seppur piccola ma intensa esperienza di vita in barca a vela .E si in poche parole e senza farla troppo lunga quest'anno purtoppo il mio fegato mi ha presentato il conto e già da un paio di mesi stanno cercando con una terapia interferonica e chemioterapica che stenderebbe un cavallo ad  allungarmi un tantino la vita.



immagini che possono comunicare e dire tantissimo a chi mi conosce veramente più di tante parole.Questa è l'essenza della vita stessa il mare lo insegna tanto quanto un navigatore è capace a ripartire e tanto diventerà grande come velista navigatore è la legge del mare che lo insegna non io e se si va ad analizzare si vedrà che tutti i grandi della navigazione a vela in realtà hanno più volte naufragato e sono diventati grandi non tanto per ciò che hanno fatto a livello di vela e navigazione ma solo perchè non si sono mai fatti stendere e sono sempre riusciti a ripartire, è stato così per tutti coloro che sono diventati una leggenda nella navigazione a vela ad iniziare dal primo il maestro il grande Bernard Moitessier a finire al nostro mitico Soldini quante volte hanno naufragato e hanno addirittura perso la barca ma sono però sempre riusciti a ripartire. E' il mare che insegna tutto questo naturalmente a chi ci va veramente e stai certo amico mio che senza neanche accostarmi o volermi confrontare minimamente ai nomi appena fatti ma a me il mare anche se non a dato gli albori e la notorietà a dato sicuramente le risorse necessarie ad affrontare anche il mio ultimo viaggio di fine vita da protagonista propositivo della mia vita fino alla mia ultima banchina ed ormeggio.E vedi caro amico mio senza negare momenti di sconforto e rabbia che molte volte vorrebbero esplodere ma per come del resto mi hai anche appena detto Tu non ci è mai piaciuto arrivare da nessuna parte ed è sempre stato il viaggio l'essenza stessa della nostra vita e credimi che questo è il viaggio più impervio ed impegnativo che abbia mai affrontato ma non per questo riuscirà a stendermi o a non farmi vivere fino in fondo la mia vita fino all'ultimo secondo da protagonista propositivo me lo ha insegnato il mare. 


Un abbraccio da: 
pipposail

1 commenti:

Related Posts with Thumbnails