-> ...VIVERE per MARE !!!: All'ancora in rada? Mai dare scontato che tanto il tempo sarà buono.

lunedì 25 luglio 2011

All'ancora in rada? Mai dare scontato che tanto il tempo sarà buono.


Ciao a tutti si per più motivi stanotte ci sono caduto anche io, e non nego che veder appena svegliato di soprassalto la barca mollare ancora sotto un temporale e delle raffiche di vento davvero noteveli tra le altre barche non è affatto una bella esperienza.

Era stato tutto il giorno buon tempo, una rada sicura e ben riparata come quella del porto di Trapani in tutto il giorno il vento era saltato da una bonaccia quasi piatta a far girare delle brezze praticamente un pò da tutte le direzioni e questo girare tutto il giorno sull'ancora che è stato appunto il motivo e causa che poi la notte sotto un groppo (temporale locale) e raffiche davvero notevoli  l'ancora quando è andata in tiro ha mollato. 

Quindi una buona abitudine sarà sempre che se si è stati tutto il giorno a girare sull'ancora perché praticamente ci sono state brezze variabili, prima di andare a dormire;
sarà sicuramente ritirare su l'ancora e ridarla in maniera che si stenda correttamente la catenaria sul fondo e si  incalzi nuovamente l'ancora nel fondo.

Bene anzi neanche troppo, ma comunque il motivo che credo sia utile analizzare e condividere con tutti voi come la causa di questa mia brutta esperienza di questa stanotte; è che innanzi tutto anche se tutto fa pensare e prevedere che ci possa essere bel tempo scontato in rada all'ancora, ma come del resto credo sia giusto fare sempre quando si sale in barca, non bisogna mai scordarsi che per mare tutto può cambiare in meno che non si dica, mai nulla per scontato e possibilmente prepararsi sempre a ciò che di peggio si possa prevedere accadere, e non pensare sempre che tanto la natura poi alla fine ci aiuterà, perchè anche se questo molte volte accade ed avviene, come tutti sappiamo la prima legge della natura e anche essere spietata e che non regala di certo nulla a nessuno, figuriamoci a chi non la rispetta e considera nel giusto modo facendo correttamente ed in modo meticoloso tutto ciò che c'è da fare.

Conclusione anche all'ancora in una rada sicura d'estate soprattutto se ci si vorrà mettere a dormire bisogna sempre predisporsi come se il tempo dovesse peggiorare, non dare per stanchezza o altro la giusta catena nel posto giusto, (e pensare tanto con questa bonaccia dove vuoi che vada???) ecco questo modo di ragionare vi poterà molto facilmente a svegliarvi di soprassalto che vi avrà mollato ancora perchè durante la notte anche d'estate in una rada riparata sta semplicemente passando un groppo o temporale.

quindi vacanze mare rilassatezza ma non omettere mai di starci con la testa e seguire tutte le precauzioni e regole che la marinerie ci ha insegnato da sempre essere necessarie per andare per mare in sicurezza.

un saluto alla prossima da 
_/)pipposail

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails