-> ...VIVERE per MARE !!!: Cosa sono i Terzaroli.

domenica 13 marzo 2011

Cosa sono i Terzaroli.

Come già molte altre volte ho accennato a mio avviso a parte una buona manutenzione della barca, un buon equipaggiamento e tutto il resto che più o meno tutti sappiamo  il fattore che influisce maggiormente sulla sicurezza del navigare per mare in barca a vela 

a mio avviso è dato dalla reale e concreta capacità che l'equipaggio deve avere di poter e sapere configurare la superficie velica esposta al vento con facilità e rapidità in qualsiasi momento ed in funzione del vento reale che in quel preciso momento c'è.

Ad alcuni potrà anche sembrare superfluo e scontato questo discorso, ma credetemi che nulla è scontato e se ne vedono davvero di tutti i colori da non stupirsi  più di nulla. 

Pensate che mi è capitato di dover motivare e spiegare addirittura il perchè mi rifiutavo di portare fuori in barca a vela la gente prima che non avessero almeno  imparato a fare un paio di nodi, o dove sono e come si indossano i salvagenti, come si azionano le pompe di svuotamento e altro.

Quindi non per una mia personale fissazione, ma credo che un grado di preparazione accettabile che preveda che chi va per mare in barca a vela, lo faccia in sicurezza non può non saper configurare in funzione dell'intensità del vento la giusta quantità di superfice velica.



Quindi il consiglio vivamente a tutti coloro che si apprestano a navigare a vela di farlo in modo consapevole e responsabile  non  chiedersi solo cosa possano essere e a cosa possano servire quelle cime che solitamente girano attorno al boma e la randa chiamati Terzaroli. 

Ma ripeto scoprirne il funzionamento dei Terzaroli equivale al poter in qualsiasi momento l'intensità del vento aumenti di poter ridurre la superficie di vela esposta al vento che credetemi è alla base della sicurezza del navigare a vela.

un ciao alla prossima da
 _/)pipposail

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails