-> ...VIVERE per MARE !!!: Mollo tutto e mi faccio la barca e poi come mi mantengo?

lunedì 16 agosto 2010

Mollo tutto e mi faccio la barca e poi come mi mantengo?


Ciao salve a tutti come spesso si sente  dire; sto  parlando di quella irrefrenabile voglia a mollare tutto e cambiare vita per  andare vivere in barca a vela ai tropici.

Questo è sicuramente il sogno di molti appassionati velisti anche se per la maggior parte di loro che lo sognano purtroppo tutto questo rimane e resterà solo un sogno soprattutto per colpa della paura dell 'incognita e del come mantenersi a livello economico una volta partiti.

In pratica dei molti che vorrebbero e sognano di fare questa scelta di vita in realtà poi pochi hanno davvero il coraggio di farla. Il come mantenersi una volta partiti in realtà  a mio avviso è solo un falso problema!!! Che in pratica non esiste e se lo crea solo chi è ancora incerto ed indeciso.

Questo perchè nella realtà delle cose poi potrei assicurarvi con certezza che saranno davvero molte le opportunità di business a tutti i livelli che vi si prospetterà di poter fare proprio in funzione del vostro nuovo stile di vita di vivere per mare su una barca a vela.

Per farvi un esempio pratico e concreto e non parlare sempre solo in teoria delle cose vi racconto di una famigliola su un catamarano con cui avendo traversato assieme nella stessa stagione arrivati dall'altra parte in Martinica per l'esattezza a Le Maren mi confessavano che di li a qualche giorno avrebbero dovuto porre termine al loro viaggiare e vivere in barca per mancanza di fondi soldi.

La cosa anche se non mi fece di certo piecere neanche non posso dire che mi stupì più di tanto e mi venne in mente della mattina e dell'incontro che avevo avuto con Raul lo Skipper di un clipper di legno molto bello e ben tenuto che cercava un guardiano a cui lasciare la barca in rada in custodia una quarantina di giorni ad una persona capace e di fiducia.

Bene parlai della cosa a Michel e lui fu ben felice di accettare l'incarico e guadagnare quello che gli  è bastato a far si che Pachita (la moglie) e lui possano vivere e navigare ancora oggi sul loro catamarano al Caribe. Questo solo per dire che se uno si apre all'esperienza che sta vivendo in modo autentico e senza problemi può star certo di potersi guadagnare da  vivere senza problemi. 

Tutto sta a ridimensionarsi, e dare il giusto valore alle cose .

Un saluto da
- pipposail -

2 commenti:

Related Posts with Thumbnails