-> ...VIVERE per MARE !!!: Fine stagione, progetti futuri della nostra comunity

lunedì 14 settembre 2009

Fine stagione, progetti futuri della nostra comunity

Ciao a tutti la stagione è ormai agli sgoccioli ed anche se non posso di certo lamentarmi anche solo in virtu del fatto di essermi potuto godere comunque una stagione per mare in barca a vela, devo dire però che l'unica cosa che forse un pò dispiace,

è che l'originalità, e autenticità della mia proposta è stata ancora troppe volte solo in parte, e solo da alcuni realmente colta e capita, o comunque io non sono riuscito a comunicarla.

L'iniziativa di proporre a tutti, vecchi e nuovi amici di questa nuova comunity di velisti navigatori la possibilità di venirmi a trovare a bordo del mio catamarano, imbarcarsi e poter fare delle navigazioni tra le isole Egadi.

Beh purtroppo ancora troppe persone l'hanno fraintesa e ne hanno travisato la sua vera natura. Sicuramente anche per colpa mia che ho forse dato troppo per scontato,

che chi si fosse messo in contattato com me per fare crociera su "MAGICA" avesse per lo meno letto alcuni contenuti, indicazioni, info che ho redatto per tempo in questo blog,

dove credo di aver oltre che detto chiaramente, ma comunque trapeli qual'è la vera natura ed entità della mia proposta.

Del resto tutta la mia storia e la storia di "MAGICA" il mio
comodo, veloce, ultraleggero ed ecologico catamarano castom, che è stato amorevolmente autocostruito da una coppia che non aveva solo le mani d'oro, ma sicuramnte anche tanta passione, diluita in tre anni di lavori che li ha portati a costruire il catamarano non a caso di nome "MAGICA" e credo possa essere chiaro che tutto questo nulla poteva avere a che vedere con il charter in barca a vela convenzionale,

la mia proposta di veleggiate tra un'isola e l'altra delle Egadi e presto stata da tutti voluta essere intesa come un giro turistico e vacanziero, e non credo che anche solo alcuni di coloro che così se la sono vissuta, giustamente molto difficilmente verranno più a fare vela e navigazione con me e "MAGICA".

Ma ripeto va bene così e ribadisco che su
"MAGICA"non si va a balneare in calette o a fare il giro turistico delle isole, la proposta che la mia associazione promuove è il voler dare un punto d'incontro di riferimento tra chi sogna di poter un giorno andare a vivere un periodo più o meno lungo della propria vita in barca a vela

magari traversando un oceano per andare dove si può vivere in barca al caldo tutto l'anno senza alcun disagio causato come da noi n mediterraneo dal freddo invernale.

Quindi semplicemente la mia proposta trattasi di voler proporre in delle sessioni di coaching velico dedicato a bordo del catamarano a vela "MAGICA" che ci consente di dar vela anche con solo le brezze estive mediterranee di luglio ed agosto, che come tutti ben sappiamo a non tutte le imbarcazioni permettono di poter andare a vela a velocità accettabili nei mesi estivi.

E di poter così trasmettere non solo la tecnica e le manovre per condurre un'imbarcazione a vela, ma anche qual'è il reale vissuto a bordo di un piccolo veliero. Quindi le mie sessioni di coaching non saranno limitate solo alla tecnica velica ma a tutto ciò che concerne e bisogna sapere ed apprendere per poter andare a vivere per mare su d'una piccola imbarcazione a vela in modo indipendente ed individuale.

Quindi anche in una armonia vacanziera ma a bordo di "MAGICA" quotidianamente si farà vela e seguirà un programma d'apprendimento velico ben preciso di avvicinamento e preparazione alle navigazioni oceaniche e al vivere per mare in barca a vela..

Quindi ci si metterà a confronto con l'elemento marino dal vivo, ed in prima persona, ribadisco che la mia proposta sarà opportuna anche il prossimo anno a tutti coloro che non hanno tempo da perdere, e vogliono ottimizzare il più possibile un loro apprendimento ed esperienza marinara e di navigazione a vela, per poter avvolte anche per una questione di tempo e di età, egli stesso diventare al più presto, senza però saltare assolutamente nulla, diventare lo skipper delle barche che avrà poi dopo perl'appunto un consapevole ed attento apprendimento la fortuna di navigare.

Quattro delle persone che mi sono venute a trovare ne hanno comunque
tratto di poter finalmente con il lavoro fatto assieme durante ed in modo parallelo alla settimana passata assieme a bordo di "MAGICA" navigando a vela tra un'isola e l'altra delle Egadi un programma fatto di azioni concrete che li porteranno ad esempio;

a poter aver preso nel giro di tre anni, già la patente nautica e venire a navigare tra queste isole che avrà nel frattempo continuato a visitare e conoscere con me e "MAGICA" facendo lui stesso lo skipper con una sua barca presa a nolo e dividendone le spese con gli amici che saranno lieti di risparmiare con lui i soldi dell'eventuale skipper.

Quindi mi dispiace molto per fortunata famiglia di Torino che a quanto pare credevano di poter visitare le isole Egadi su di un catamarano a vela senza doversi neanche muovere quel tanto che da soli potete immaginare si possa muovere d'estate all'ancora un catamarano largo 6 mtri e lungo 10.

Ma nulla è scontato e quindi ribadisco che anche dalla prossima stagione sara riaperta la possibilità di contattarmi per poter fare delle sessioni di coching velico di preparazione e avvicinamento ai grandi viaggi oceanici e dell'andare a vivere per mare al Caribe e null'altro che non abbia a che con vele, venti, andature, navigazioni e tutto ciò che concene l'apprendere non solo l'arte del navigare a vela ma forse la più ben impegnativa arte dell'andare a vivere per mare in barca a vela.

Una buona serata alla prossima da
_/)pipposail

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails