-> ...VIVERE per MARE !!!: Ripartire dal trimarano traversata del Mar Ionio.

mercoledì 20 maggio 2009

Ripartire dal trimarano traversata del Mar Ionio.

Nulla di eccezzionale ma come sapete io gradisco e sono sempre felice, e disponibile nel condividere e rendere consultabile a tutti il mio sapere e quello che è una mia più che ventennale esperienza di navgazione a vela su quasi tutti i mari del mondo.

Molti siete infatti coloro che mi conoscono solo virtualmente altri invece (che poi proprio oggi sistemando la mia mailing list),


ho scoperto che se si vanno a contare tutti i velisti che negli anni hanno navigato o comunque sono saliti in barca con me sono davvero tantissimi,

e che se non fossi poi sicuro anche di una vostra sincera amicizia non mi starei ora con questa mia nuova rivolgendo prima di tutto a voi e non certo per darvi cattive notizie (non preoccupatevi non ho bisogno di soldi).

Si coloro a cui riservo sempre precedenza e lo spazio di tempo che gli necessiterà di viversi a bordo sempre nei posti più belli e che valgono al mondo.

A tutti coloro che hanno navigato o comunque sono saliti in barca con me sono davvero tanti e per lo più anche se non frequentati tutti dei sinceri amici.

E visto che sento il legame che ci unisce perchè so bene che sponsorizzandomi e venondomi a trovare a bordo, traversando alcuni l'altlantico con me,

non avete ma vissuto il tutto come una vacanza come io avvolte anche erroneamente e sbagliando cercavo magari di vendere,

ma voi venivate a condividere un sogno che anche se non potevate viverlo voi in prima persona siete stati felici grazie a me di viverlo almeno sempre virtualmente e poi anche in parte essendo felici di raggiungermi a Los Roques, alla Martinica, a Trinidat, alcuni addirittura accompagnandomi e traversando l'Oceano Atlantico com me.


Si mi rivolgo a tutti coloro che negli hanni mi sono stati fedeli e ci ha unito oltre che l'amore, e la passione per il mare e la vela anche aver creduto e condiviso un sogno quello di poter vivere xmare.

Quindi a tutti voi che sino ad oggi credo di non aver mai deluso proponendo sempre posti ed esperienze in barca stupende e dando modo di poterci raggiungere nelle più belle località veliche
del mondo.

Avendo appagato quindi in parte spero anche le vostre aspettative di navigazione, o comunque perlomeno aver deluso
i sogni nessuno proponendovi ad esempio luoghi davvero che per la maggior parte rimangono solo dei sogni
per sempre.

Isole disabitate, barriere coralline, traversate oceanice, isole caraibiche insomma credo di aver almeno come mete e luoghi di aver davvero proposto il max e dato l'opportunità negli anni di fare le più belle e ambite navigazioni

Ed allora tutto questo oltre ad indicare che non sono più un giovanotto, credo che potrebbe anche giustificare quello che oggi sarebbe potuto essere un diverso approcio al mare,
il navigare e la vela, come potremo ad esempio immaginare nel farmi sempre barche più comodose, e stanziali per vivere a bordo con le mie cose e comodità prima di ogni altra cosa e quindi in un certo qual modo mollare botta. Ed invece perchè appunto ho capito che soprattutto io ma anche voi dopo aver negli anni con me fatto ormai quasi tutto ciò che può desiderare un velista che avremmo avuto tutti bisogno di uno stimolo nuovo e qualemigliore opportunità del doversi rimettere in discussione e ripartire da dove non si conosce e bisogna apprendere tutto.

In poche parole come avrete intuito non solo si salpa nuovamente, questa estate ma ripartendo ed avendo a disposizione non una barca ma uno spazioso comodoso super velocissimo Trimarano ed incrocerò e potte contattarmi nei miei mari SICILIANI, TRAPANI , FAVIGNANA,SAN VITO LO CAPO, TUNISI; Ma andiamo per gradi domani intanto vado a ritirarlo e a prenderlo

qui, quindi a parte già l'equipaggio che riuscirà ad essere indifferentemente o sabato sera domenica mattina max a s. maria di leuca, o potrete saltare su a Crotone che ho deciso di fare come tappa intermedia tecnica per almeno tirare un attimo le somme di ciò che avremo appreso di questo nuovo trimarano,di cui man mano nell'effettuare la navigazion che ci permetterà di portarlo a Trapani per fargli tutti i lavori e migliorie che avrò appreso essere utili.

Quindi se può interessere continuate a seguire, adesso intanto il primo problema sarà trovare quale mezzo utile usare per andare da Trapani A S.Maria di Leuca via terra che mi preoccupa pare non ci siano sistemi accettabili.


Visualizzazione ingrandita della mappa


Bookmark and Share

0 commenti:

Related Posts with Thumbnails